Jazz tutto l'anno
Cerca tutti gli eventi nel calendario

Mese precedente Mese prossimo
dicembre 2019
lun mar mer gio ven sab dom
1
2 3 4 5 6 7 8
9 10 11 12 13 14 15
16 17 18 19 20 21 22
23 24 25 26 27 28 29
30 31


Porgy and Bess, la versione Jazz e Gospel. Il 17 settembre si aprono le audizioni alla Casa del jazz


Da metà settembre, esattamente martedì 17 settembre e a seguire martedì 24 settembre e martedì 1 ottobre dalle ore 17 e 30 alle 19 e 30 la sala di registrazione della Casa del Jazz di Roma (via di Porta Ardeatina 55) sarà aperta per effettuare le audizioni in vista della nuova composizione del laboratorio corale della Casa del Jazz di Roma.

 

Tema della sua attività per la stagione 2013-14 la realizzazione in forma jazz-gospel dell'opera di George Gershwin Porgy and Bess, uno dei capolavori della musica americana di tutti i tempi.

Le audizioni, che si protrarranno anche per il mese di ottobre, sono aperte a tutti coloro che possiedono i minimi requisiti di base come intonazione, percezione melodica e ritmica, e soprattutto voglia e costanza di realizzare la crescita di un progetto di alto profilo.

 

Il laboratorio ha come principale obiettivo la valorizzazione di nuovi talenti vocali nel territorio di Roma e provincia in ambito jazz, gospel, rock e pop, ed è aperto a coloro che vogliano collaborare alla creazione di un coro moderno che esprima tutte queste possibilità stilistiche che sono così poco esplorate a livello corale a Roma e in Italia.

 

Raramente rivisitata in forma jazzistica, ma con illustri precedenti (Louis Armstrong e Ella Fitzgerald, Ray Charles e Cloe Laine), Porgy and Bess è un'opera che rappresenta il mondo provinciale afroamericano della prima parte del secolo scorso in cui l'autore aveva percepito elementi culturali di grande forza e novità. Oltre alla celeberrima Summertime nell’opera sono contenute canzoni che corrispondono a caratteri teatrali molto espressivi e popolari nati nell’ambito di una cultura che ha influenzato in modo determinante tutto lo sviluppo musicale successivo fino ad oggi.

 

World Spirit Orchestra, la formazione corale nata dal laboratorio che si tiene nella Casa del Jazz di Roma, ha in due anni di attività realizzato due turneè natalizie, uno spettacolo teatrale (Black History), e ha partecipato a cinque puntate della trasmissione Neripoppins su Raitre nel 2013, collaborando con artisti quali Mario Biondi, Neri Marcorè, Linda Valori ed altri.

La World Spirit Orchestra è diretta dal pianista e cantante Mario Donatone e dalla cantante Giò Bosco, due musicisti di esperienza internazionale in ambito blues e gospel, con la partecipazione del pianista e arrangiatore Riccardo Biseo, tra i migliori specialisti nella scrittura vocale del jazz.

Lo staff è completato dalla "language coach" Leslie Poleri per la cura della pronuncia inglese.

 

Per info: 338 8989399