Jazz tutto l'anno
Cerca tutti gli eventi nel calendario

Mese precedente Mese prossimo
giugno 2017
lun mar mer gio ven sab dom
1 2 3 4
5 6 7 8 9 10 11
12 13 14 15 16 17 18
19 20 21 22 23 24 25
26 27 28 29 30

Ultime notizie
  • SUMMERTIME 2017 Dopo il grande successo di "Tiger Rag", la manifestazione ideata da Renzo Arbore, curata da Lino Patruno e dedicata a Nick La Rocca, torna SUMMERTIME, la rassegna estiva di concerti all'aperto nello splendido parco della Casa del Jazz.
Leggi tutte

A Roma torna il week-end d'arte con "Museo in Jazz" ai Musei Capitolini


 

Proseguono le aperture serali straordinarie dei Musei Capitolini. Sabato 11 febbraio, in collaborazione con la Casa del Jazz, saranno proposti tre originali concerti - Aldo Bassi / Alessandro Bravo Duo; Renda & Venza Jazz Duo e Marla Green - in un'affascinante alternanza di assoli, sfide e improvvisazioni che animeranno l'evento "Museo in Jazz".
 
Il pubblico potrà accedere alle sale dei Musei Capitolini dalle 20 alle 24 (ultimo ingresso ore 23), visitarne mostre e collezioni permanenti e partecipare alle attività con il biglietto simbolico di un euro. In programma anche alcune degustazioni guidate gratuite (prenotazione obbligatoria allo 060608) realizzate in collaborazione con Agro Camera.
 
L'iniziativa è promossa da Roma Capitale, Assessorato alla Crescita culturale - Sovrintendenza Capitolina ai Beni Culturali con l'organizzazione di Zètema Progetto Cultura. La programmazione è frutto della collaborazione con la Casa del Jazz.
 
Due talenti affermati del jazz italiano e alcuni tra i più giovani e promettenti musicisti della scena romana saranno i protagonisti della serata realizzata in collaborazione con la Casa del Jazz. Nelle splendide sale dei Musei Capitolini si ascolterà il sodalizio artistico tra Aldo Bassi, uno dei migliori trombettisti jazz italiani in assoluto, e il pianista Alessandro Bravo, i giovanissimi Alessio Renda e Pietro Venza, con un repertorio che parte dalla tradizione jazzistica per fondersi con la musica contemporanea, sperimentando linguaggi e stili diversi e Marla Green, giovanissima cantautrice romana, dotata di una voce vellutata e ricca di soul, che presenterà un repertorio che spazia dai grandi standard di Frank Sinatra e Michael Bublè alle ballad jazz di Norah Jones, con una vena di pop che la rende energica e moderna.

 


 
Esedra del Marco Aurelio
ore 20.15 - 21.30 - 23.15
ALDO BASSI / ALESSANDRO BRAVO DUO
Aldo Bassi, tromba
Alessandro Bravo, pianoforte
Il sodalizio artistico tra Aldo Bassi e Alessandro Bravo è ormai consolidato da moltissimi anni e rivela un'autentica affinità. Il repertorio che propongono unisce la classicità di alcuni "standard" alla peculiarità di composizioni originali, passando per la riproposizione in chiave jazz di alcune delle più belle melodie composte da Pino Daniele.

 


Salone di Palazzo Nuovo
ore 21.15 - 22.45
RENDA & VENZA JAZZ DUO
Pietro Venza, chitarra elettrica
Alessio Renda, basso elettrico
Renda & Venza duo propone un repertorio che parte dalla tradizione jazzistica per fondersi con la musica contemporanea sperimentando diversi linguaggi e stili. Il risultato è un inedito mix di influenze, tramite il quale il duo propone nuove sonorità, strizzando l'occhio alla grande tradizione del passato.

 


Sala Pietro da Cortona
ore 20.45 - 22.15
MARLA GREEN
Marla Green, voce
Alexandra Maiolo, chitarra acustica
Marla Green è una giovanissima cantautrice romana, diplomata in canto alla Tech Music School di Londra. Dotata di una voce vellutata e ricca di soul sarà accompagnata in questa occasione da una chitarra acustica. Il suo repertorio spazia dai grandi standard di Frank Sinatra e Michael Bublè alle poetiche ballad jazz di Norah Jones, con una vena di pop che la rende energica e moderna.

 

 
Nell'Esedra del Marco Aurelio i concerti hanno durata di 30' mentre a Palazzo Nuovo e in Sala Pietro da Cortona 40'.
 
LA COLLEZIONE MUSEALE E LE MOSTRE IN CORSO
Le aperture straordinarie serali dei Musei Capitolini sono un'occasione unica per passeggiare nelle splendide sale del museo pubblico più antico del mondo, ammirando capolavori come la Lupa Capitolina, lo Spinario, la statua equestre di Marco Aurelio, i quadri della Pinacoteca di Guercino e Caravaggio o la Venere Capitolina e il Galata morente e per visitare le mostre in corso: Leonardo e il Volo. Il manoscritto originale del Codice e un'esperienza multimediale e 3D che porta per la prima volta a Roma il manoscritto in cui è raccolta la summa delle intuizioni elaborate da Leonardo sul volo e, al piano terra di Palazzo dei Conservatori, L'Annunciazione del grande artista cretese El Greco.